Giocatori della corea del nord vengono condannati a morte

 

Partiamo dalle origini, corea del sud vs corea del nord, 2 Ottobre 2014

al Munhak Stadium si affronteranno le due Coree, in palio c’è la medaglia d’oro dei Giochi Asiatici 2014

Vincere per il sud significherebbe dimostrare ancora una volta la superiorità, il premio per i giocatori sarà l’esenzione dai due anni di servizio militare obbligatorio. Per Pyongyang la vittoria in casa della corea del sud sarà vanto di pubblicità socialista.

Sconfitta per la Corea del Nord

I giocatori della corea del nord sono stati sconfitti nella finale dei giochi asiatici, dagli odiati cugini della Corea del Sud con un gol all’ultimo minuto del secondo tempo supplementare, come nel peggiore dei film horror. I giocatori della corea del sud si sono guadagnati non solo la vittoria e la gloria, ma come preannunciato in precedenza sono stati anche esonerati dal durissimo servizio militare,

invece di giocatori della corea del Nord, gli sconfitti, rischiano addirittura la pena di morte.

Il leader nordcoreano Kim Jong-un, non avrebbe accettato la sconfitta al tal punto da aver incarcerato tutta la squadra nazionale di calcio. A scriverlo, parlando di “sconfitta umiliante”, è stato il giornale ufficiale della Corea del Nord: Rodong Sinmun.

Kim Jong-un non ha commentato ufficialmente la sconfitta, si legge nel comunicato di “Nessuno tocchi Caino” una lega per l´abolizione della pena di morte nel mondo.

Notizia bufala

“La Corea del Nord perde con la Corea del Sud e i giocatori vengono condannati a morte”. Ovvero genesi di una bufala

La genesi di questa bufala è partita da Nessuno tocchi Caino che ha dichiarato: COREA DEL NORD: LA NAZIONALE DI CALCIO MANDATA IN GALERA E RISCHIA L’ESECUZIONE DOPO LA SCONFITTA CON LA COREA DEL SUD,
la fonte di questo articolo citata è il nationalreport.net, ovvero un giornale satirico americano. Si è semplicemente trattato di un articolo ironico sul regime nord coreano, che nessun tocchi caino ha preso come una fonte reale.

Ancora una volta, il copiare e incollare qualunque senza verificare la fa da padrona.

Ci dispiace per tutte le giornate giornalistiche (in molte) che hanno abboccato alla bufala.

ecco alcune testate che hanno abboccato

sconfitta corea bufala

 

buafa

nessuna rettifica da parte del corriere della sera che invece risolve così: cancellando l’articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *